I colori dell'amore
Collana I LIOCORNI
Marco Romanelli
Edisco

VERSIONE DIGITALE

9.30

Cover

Descrizione

L’argomento. Può apparire un compito improbo indagare la natura sfuggente e per molti aspetti misteriosa dell’amore, viste le tante formule con cui in ogni tempo gli uomini hanno cercato di descriverne l’essenza profonda, ogni volta sottolineandone caratteristiche diverse e non di rado reciprocamente incompatibili, arrivando spesso alla conclusione che l’amore sembra essere tutto e il contrario di tutto: dolore e gioia, sofferenza e piacere, materialismo e spiritualità, dolcezza e violenza, realizzazione di se stessi e volontà di annullamento, esaltazione della vita e desiderio di morte. Possiamo facilmente trovare conferma della natura multiforme dell’amore esaminando alcune fra le innumerevoli testimonianze prodotte nei secoli da quella attività umana che forse più di ogni altra si è impegnata nell’analisi di questo sentimento, e cioè la letteratura.

La struttura e gli autori. La raccolta è articolata in cinque sezioni, ciascuna delle quali dedicata a una specifica manifestazione dell’amore.

L’amore giovane (con testi di Jacques Prévert, Gabriele D’Annunzio, Beppe Fenoglio, Davide Bregola, Luca Bianchini, Jackie Rose).
L’amore coniugale (con testi di Umberto Saba, Natalia Ginzburg, Italo Calvino, Giovanni Testori, Manlio Cancogni).
L’amore difficile (con testi di Dino Campana, Alphonse Daudet, Luigi Pirandello, Ernest Hemingway, Alberto Moravia, Mavy Muzaffar).
L’amore felice (con testi di Cesare Pavese, O. Henry, Katherine Mansfield, Banana Yoshimoto, Nicoletta Bracco Falciolo).
Follie d’amore (con testi di Aldo Palazzeschi, Guy de Maupassant, Achille Campanile, Rod Sterling, Stefano Benni).

Dettagli

EditoreEdiscoPagine322
VERSIONE DIGITALE

9.3

Apri