Il turno
Collana I LIOCORNI
Luigi Pirandello
Edisco

VERSIONE DIGITALE

9.30

Cover

Descrizione

A cura di Pier Giorgio Viberti

La trama. Un padre, preoccupato per il futuro della figlia, elabora un piano destinato, secondo lui, a darle la felicità: dal momento che la modesta condizione economica della famiglia non consente alla ragazza di giungere al matrimonio seguendo le vie del cuore, essa sposerà il vecchio e ricco don Diego Alcozèr. La morte di questi, prevedibilmente non lontana, consentirà poi a Stellina di unirsi con Pepè Alletto, nobile e squattrinato pretendente, che nel frattempo attenderà il suo “turno”. Ma le speranze e i progetti vengono travolti da un destino bizzarro: avvenimenti imprevisti e colpi di scena ripetuti capovolgono continuamente le prospettive dei protagonisti.

Finalità didattiche. Il turno è un romanzo di Luigi Pirandello adatto ai giovani, che ne apprezzeranno l'imprevedibilità della trama, la vivacità dei dialoghi e la comicità delle situazioni. Lo spunto narrativo, come spesso accade nelle opere pirandelliane, è scopertamente paradossale; da questa situazione iniziale, il lettore viene indotto a passare a un'analisi più attenta e a proporsi interrogativi importanti sul significato dei nostri rapporti con gli altri e sui meccanismi che nella società contemporanea determinano l'alienazione e la spersonalizzazione.
L’introduzione ripercorre le vicende biografiche dell’Autore, ricorda le opere principali e ricostruisce le linee del suo pensiero e della sua poetica. Le note si propongono l’obiettivo di decifrare la personalità dei principali personaggi e a individuare i temi più profondi.

Dettagli

EditoreEdiscoPagine234
VERSIONE DIGITALE

9.3

Apri